Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

di Gabriella Lax

Il canone Rai è gratuito per le scuole. Ovviamente l'esenzione si avrà nel caso in cui lo scopo dell'utilizzo delle tv o delle radio sarà esclusivamente didattico.

Canone Rai, le scuole non pagano

Ricordiamo che il canone è un abbonamento alla televisione dovuto da chiunque abbia un apparecchio televisivo, viene pagato una sola volta all'anno e una sola volta a famiglia, a condizione che i familiari abbiano la residenza nella stessa abitazione.

 

Delle licenze gratuite di abbonamento alle radiodiffusioni potranno beneficiare le scuole materne statali e non statali, le scuole elementari statali o parificate quelle secondarie statali o pareggiate, nonché legalmente riconosciute.

In caso di accorpamenti o cessioni di apparecchi o chiusura scuole servirà richiedere l'annullamento della licenza e comunicare la destinazione dell'apparecchio.

Le scuole non statali sono soggette al pagamento di una tassa annuale, equivalente a 0,70 euro per la detenzione di apparecchi radio; 4,13 euro per la detenzione di apparecchi televisivi.