Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

Si chiude con accettazione di impegni il procedimento Antitrust verso UnipolSai. UNC: “Annunciava la restituzione di un mese di polizza RC auto, ma in realtà era un voucher sconto da applicarsi al premio futuro in caso di rinnovo”

Si è chiuso il procedimento avviato dall’Antitrust nei confronti di UnipolSai Assicurazioni Spa per la campagna promozionale #UnMesePerTe, condotta dall’11 al 25 aprile 2020, con accettazione di impegni da parte della compagnia. È quanto comunicato dall’Autorità all’Unione Nazionale Consumatori, in qualità di associazione che aveva denunciato lo spot oggetto del procedimento.

“Tale slogan “UnipolSai ha deciso di restituirti un mese di polizza RC auto” – spiega l’associazione – in realtà non era una restituzione, un rimborso su quanto già pagato, bensì un voucher sconto da applicarsi al premio futuro in caso di rinnovo”.

 

Spot UnipolSai, UNC: vittoria per i consumatori

“Una vittoria importante per i consumatori. Grazie alla nostra segnalazione UnipolSai ha assunto degli impegni significativi che, come sostiene la stessa Antitrust, fanno venire meno i profili di illegittimità che avevamo contestato. In caso di inottemperanza, scatterà la sanzione pecuniaria da 10 mila a 5 mln di euro” afferma Massimiliano Donapresidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

UnipolSai ha diffuso, quindi, un nuovo spot specificando che la restituzione avveniva tramite voucher.

“Inoltre – conclude Dona – si è impegnata a prorogare la durata della promozione, per chi aveva una polizza rc auto in essere al 10/4/2020, non più fino al 31 maggio 2021 bensì fino al 31 dicembre 2021, a inviare a tutti i clienti 30 giorni prima della scadenza della polizza una comunicazione sulla possibilità di beneficiare dell’iniziativa e a migliorare l’informativa privacy, eliminando il consenso per fini commerciali”.