Home

Ultime notizie

Cerca


 


Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE



 
Stampa
 
Stampa

USURA BANCARIA - Accertamento e Risarcimento

 

 
Stampa
 SU RICORSO DELL'UNC, I GIUDICI DI PACE CONDANNANO IL COMUNE AL RIMBORSO DEI CANONI DI DEPURAZIONE
 
Stampa
 DOPO TARSU E TARES ARRIVA LA TARI MA LA MUSICA NON CAMBIA: L'UNIONE CONSUMATORI CALABRIA NON CI STA
 
DISTACCHI DI ENERGIA E GAS: L'UNC DENUNCIA PRATICHE SCORRETTE E OTTIENE SENTENZA FAVOREVOLE Stampa
 Succede anche che distacchino la fornitura del gas e dell’energia all'improvviso.

Sono sempre più numerosi i clienti domestici che si rivolgono agli sportelli dell’Unione Nazionale Consumatori Calabria per lamentare sia il depotenziamento della fornitura di luce che il distacco della erogazione del gas.

A sostenerlo è l’Avv. Saverio Cuoco, responsabile regionale dell’associazione che così prosegue: “le preoccupanti proporzioni del fenomeno sono dovute all’aggravarsi della crisi economica e al conseguente impoverimento di numerose famiglie, tuttavia, stiamo osservando anche un’immotivata rigidità da parte di diverse Società energetiche  che procedono ai distacchi prima di verificare la situazione”.

Talvolta il cliente dichiara di non aver ricevuto alcun preavviso scritto, in altri casi la sospensione della fornitura avviene pur in presenza di un reclamo da parte del consumatore e prima che lo stesso sia stato riscontrato e poi non sono pochi i distacchi dovuti a vere e proprie responsabilità della Società venditrice come nel caso di bollette non pervenute, mancate letture, conguagli eccessivi, etc.

Leggi tutto...
 
"IMU" I CONSUMATORI INCONTRANO IL COMUNE: I LEGALI DELL'UNC ASSISTERANNO GRATUITAMENTE GLI UTENTI Stampa
 Si è svolto lo scorso 20 Febbraio, presso Palazzo San Giorgio, il primo di una serie di incontri tra l’Amministrazione Comunale e le associazioni a tutela dei consumatori, nel corso del quale l’argomento protagonista dell’evento è stato il sistema tributario ed in particolare l’enorme pressione fiscale che grava sui contribuenti Reggini.

La promessa dei rappresentanti Istituzionali del Comune di Reggio Calabria, dichiara l’Avv. Saverio Cuoco, responsabile regionale dell’Unione Nazionale Consumatori Calabria, è quella di rivedere e modificare i regolamenti che disciplinano la materia dei tributi comunali, sui quali l’Assessorato alle Finanze starebbe già lavorando, ritenendo tale operazione di fondamentale importanza per le esigenze dei cittadini, in questi anni tartassati da una pressione fiscale insostenibile, soprattutto per le fasce più deboli.

In tale occasione l’attenzione si è concentrata in particolare sui tributi relativi all’IMU ed alla vecchia ICI su aree edificabili, che dovranno essere rivisti, alla luce delle irregolarità che hanno suscitato e più volte denunziate dall’Unione Nazionale Consumatori Calabria, tenendo conto che in moltissimi casi si tratta di terreni che non hanno alcun valore di mercato quali ad esempio: terreni non edificabili o comunque non totalmente edificabili, terreni scoscesi, inaccessibili, in prossimità di dirupi, attraversati da metanodotti, ecc.ecc. che non hanno alcuna potenzialità edificatoria.

Leggi tutto...
 
CONDANNATA ENEL ENERGIA SPA PER CONTRATTO TRUFFALDINO DI LUCE SU RICORSO DELL'UNC CALABRIA Stampa
 Pratiche commerciali scorrette segnalate più volte all’Unione Nazionale Consumatori Calabria,  l’odioso fenomeno dei contratti truffaldini di luce, gas e telefonia non conosce soste e moltissimi utenti si ritrovano da un giorno all’altro con un fornitore diverso da quello abituale.

E’ quanto sostiene l’Avv. Saverio Cuoco, presidente regionale dell’associazione a tutela dei consumatori che  elenca le truffe più frequenti che vengono adottate nei riguardi degli ignari utenti riguardanti soprattutto contratti non effettivamente firmati dai clienti, la non veridicità della firma, il mancato rispetto delle norme sul diritto di ripensamento, consensi carpiti tramite la registrazione vocale da parte di operatori commerciali scorretti per ottenere il fatidico sì, ecc.ecc.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Dammi un consiglio!



SERVIZIO GRATUITO


CENTRO DIFESA DEL MALATO

 
 

Iscriviti per le notizie