Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Nel pacchetto anticrisi varato ieri dal governo c'è anche la sorpresa pay-tv. Vale a dire il raddoppio dell'Iva sugli abbonati. Decisione che da infuriare la tv di Murdoch, leader in Italia nel settore. Con tanto di nota ufficiale dell'amministratore delegato di Sky Italia Tom Mockridge.

Il regime fiscale italiano è il peggiore in Europa e fra i peggiori al mondo. E per il futuro possiamo aspettarci solo un peggioramento. Sono le conclusioni a cui arriva il rapporto realizzato dal Business International grazie ai dati forniti dall' Economist Intelligence Unit.

Cittadini virtuosi utilizzano i rifiuti domestici umidi per trasformarli in compost, ovvero in concime per il proprio giardino. Era sorto il problema se la riduzione del conferimento dei rifiuti domestici ai cassonetti di raccolta desse diritto a una riduzione della tassa di nettezza urbana.

Siglato tra l’Unione Nazionale Consumatori Calabria  e la RE.G.E.S. S.p.A. (Reggio Gestione Entrate e Servizi) un protocollo d’intesa che ha come obiettivo principale l’informazione alla utenza e lo snellimento delle procedure di risoluzione delle controversie, nell’interesse della cittadinanza,

Sui preavvisi di fermo amministrativo scaturenti da debiti tributari il contribuente ha il pieno diritto a conoscere e ad acquisire tutta la documentazione che ha portato alla sua formazione, incluse le modalita' di calcolo degli interessi che sono stati applicati ai pretesi crediti vantati dall' Amministrazione finanziaria.

Per chiedere la rateazione di una cartella di pagamento, i contribuenti che si trovano in una temporanea situazione di obiettiva difficoltà, devono rivolgersi ( da marzo 2008) agli sportelli dell’agente della riscossione per ottenerla.

Le tariffe della nettezza urbana sono sempre più una babele e ogni Comune fa come gli pare, senza che ci sia una autorità di controllo. A parte il fatto che differiscono notevolmente da zona a zona, per motivi praticamente inesplorabili, vi sono Comuni che applicano alle case di villeggiatura una tariffa molto più alta (a volte il triplo) di quella addebitata alle prime case dei residenti.