Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

C’è chi riceve ancora dalla RE.GE.S. dopo oltre tre anni un avviso di pagamento relativo alla TARSU del 2004 e del 2005 per una presunta evasione del tributo o maggiorata per un calcolo superiore dei metri quadrati dell’immobile.
Come al solito si continua a fingere di ignorare che il diritto alla riscossione decade dopo tre anni.
Infatti, l’art.1, comma 163 della Legge n° 296 del 2006, ha stabilito che: il pagamento di un tributo locale, deve essere notificato a pena di decadenza entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello nel corso del quale l’accertamento è divenuto definitivo.
Pertanto la richiesta di pagamento della TARSU dell’anno 2004 doveva essere notificata entro il 31 Dicembre 2007 e quella dell’anno 2005 doveva essere notificata entro il 31 Dicembre 2008, termine entro i quali il Comune è decaduto dal diritto di recuperare in via coattiva i tributi del 2004 e del 2005.